ultime novità
newsletter
Inserisci la tua email

iscriviti cancellati
consenso al trattamento dei dati
offerte


Itinerari

Giro del laghetto del Bocco

MOTIVI DI INTERESSE
Facile passeggiata attorno ad un piccolo e affascinante laghetto, adatta anche a passeggini di tipo sportivo e a bambini così piccoli da dover stare nel marsupio.
DIFFICOLTÀ
T - Turistico
DISLIVELLO
50 metri circa
DISTANZA
2 km circa giro completo
TEMPO DI PERCORRENZA
45 minuti (soste escluse)
TIPOLOGIA DI PERCORSO
Asfalto, sterrata
SEGNALETICA
Cartelli
PERIODO CONSIGLIATO
Tutto l’anno.
CARTOGRAFIA
Mappa EDM 1:25.000 n° GE-15 “Parco dell’Aveto – Foglio Sud-Foglio Est”
L'ITINERARIO
Dal parcheggio, guardando il rifugio Devoto, si gira a destra seguendo la strada asfaltata per circa 500 metri (indicazioni marroni “Laghetto del Bocco” e stradali blu “Varese Ligure”).
Giunti in prossimità di una casona grigia si gira a sinistra entrando nella recinzione attraverso l’ingresso di legno, scendendo per una rampa larga e graduale che in breve porta al livello del lago.
Si prosegue quindi lungo il periplo del laghetto costellato da pannelli didattici che descrivono i vari aspetti faunistici e botanici della zona, passando su alcuni ponticelli di legno.
Sulla riva opposta alla rampa di accesso si trovano alcuni tavolini da picnic posti all’ombra del boco, nei pressi di una doppia diga. Si tocca quindi una sorta di spiaggetta in cui è possibile arrivare agevolmente all’acqua (panchina).

ATTENZIONE: nel tratto seguente a questa spiaggetta, prima di arrivare paralleli alla rampa di accesso, si trova l’unico punto scosceso: fate molta attenzione con i passeggini, valutando se è il caso di portarli a mano.
L’ultimo tratto è tutto su erba a filo dell’acqua. Se state attenti, a ridosso dei canneti, è facile avvistare numerosi pesci.
Giunti alla fine del cerchio, si fa ritorno lungo la stessa via dell’andata, concludendo la piacevole “passeggiata natura”.